Questi 2 fenomeni sembrano delle provocazioni ma in realtà accadono molto spesso.In realtà il problema da risolvere sta solo nel primo caso e non nel secondo,vediamo perché accadono. (discorso non valido per chi deve perdere molti kg perché si trova in stato di sovrappeso o sovrappeso grave che dovra’ seguire percorsi specifici. Tutto quello che scriverò deve essere applicato a persone con qualche kg in più) PERDERE PESO SENZA PERDERE GRASSO accade quasi sempre: la causa è una dieta troppo drastica e troppa attività cardio, questo porta a una grande perdita di acqua,massa muscolare e pochi etti di grasso che si traduce in un calo molto rapido di peso sulla bilancia ma qualitativamente i risultati saranno scarsi,anzi l’aspetto fisico sarà peggiore. Se vedete che in 7 giorni avete perso 6-7kg non siatene contenti,di questa perdita la maggior parte sarà formata da massa muscolare e sopratutto liquidi,questi ultimi torneranno immediatamente non appena reintroducerete le calorie (famoso effetto della dieta “YO-YO”). La perdita di grasso è un processo lento e qui veniamo al secondo caso: PERDERE GRASSO SENZA PERDERE PESO, questo caso è auspicabile in teoria ma paradossalmente porta le persone alla tristezza e a mollare tutto perché vedono il numero sulla bilancia calare lentamente. Qui si parla di RICOMPOSIZIONE CORPOREA ed è il fenomeno che chiunque voglia dimagrire deve ricercare come un Santo Graal, perché vi darà risultati definitivi,un corpo bello,funzionale e forte,il metabolismo avrà un cambiamento in positivo per tutta la vita. Se la massa muscolare aumenta e il grasso diminuisce succede una cosa:il peso sulla bilancia cala lentamente.Donne già vi vedo attraverso lo schermo “Ma io non voglio diventare grossa e muscolosa!!!” tranquille non lo diventerete, la ricomposizione corporea è il mezzo migliore perché vi farà perdere grasso in modo veloce senza che il peso cali troppo, avrete un aspetto magro ma allo stesso tempo tonico, i centimetri di troppo caleranno e in definitiva avrete perso davvero GRASSO e non PESO. Riflettete e agite con intelligenza e non con la bilancia che comunque va usata per avere un’idea ma non deve essere lo scopo primario.

Categorie: Allenamento

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *