L’istruttore di fitness, chiamato in alcuni casi anche Personal Trainer, si prende cura delle persone che frequentano una palestra o una piscina ( o in alcuni casi operando a domicilio o nei parchi all’aperto) e che vogliono migliorare la propria forma fisica attraverso l’esercizio fisico. L’istruttore di fitness guida le persone nella corretta esecuzione dei movimenti e nella cura del benessere fisico, mentale e, in alcuni casi, di aspetti legati all’alimentazione e agli stili di vita in generale.

Quali sono le sue principali attività?

L’ istruttore di fitness si può specializzare nell’insegnamento di specifiche discipline di acqua (nuoto, acquagym, idrobike) o di terra (functional training, aerobica, body building, spinning, ecc.) o può occuparsi dell’insegnamento di più discipline.
In alcuni casi può offrire un servizio di personal trainer. In questo caso segue in maniera esclusiva singoli clienti per cui elabora un personale programma di attività fisica, individuando le attività più adatte alle loro caratteristiche fisiche, alla disponibilità di tempo e all’obiettivo che si intende raggiungere (dimagrimento, rassodamento, potenziamento, ecc.). L’istruttore di fitness o il personal trainer deve conoscere in maniera specifica le tecniche delle singole attività fisiche di propria competenza.

Quali conoscenze e competenze sono richieste?

Se vuoi diventare un istruttore di fitness o un personal trainer è bene che tu conosca innanzitutto:
– elementi di anatomia e di fisiologia umana (ossa, muscoli ecc.);
– elementi di biomeccanica ed ergonomia (movimento, posture, posizione e orientamento nello spazio ecc.);
– tecniche d’insegnamento di specifiche attività sportive;
– norme sulla sicurezza e elementi di primo soccorso;
– elementi di igiene e di alimentazione.

…ma non basta…

devi possedere anche buone doti comunicative per mostrare e spiegare le tecniche e i movimenti con chiarezza e semplicità; devi essere in grado di scegliere momento per momento ciò che è ottimale per il cliente o il gruppo di clienti.

…ma non basta…

Devi inoltre possedere la capacità di motivare le persone di tutte le età e con diverse aspettative rispetto all’attività fisica.
Per poter svolgere con successo questo ruolo devi necessariamente possedere delle particolari doti di disponibilità, flessibilità e comprensione, non disgiunte da un’elevata motivazione all’aggiornamento continuo, allo scopo di migliorare il tuo livello di abilità e conoscenze.

 

Categorie: Allenamento

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *