Quali saranno i fitness trend del 2019?

A segnalare le nuove tendenze mondiali è la classifica stilata ogni anno dall’American College of Sports Medicine, che vede salire ai primi posti nella classifica delle discipline più apprezzate al mondo gli HIIT, gli High Intensity Interval Training, i cosiddetti allenamenti intensivi a intervallo: circuiti di esercizi a ritmo sostenuto alternati a minuti di decompressione e recupero.

Ecco le discipline che spaccheranno!

Calisthenics : Un allenamento che trae ispirazione dalla ginnastica artistica con cui condivide alcuni esercizi e soprattutto l’attenzione alla corretta esecuzione dei movimenti. Sbarra, parallele,  una buona mobilità articolare e via ad eseguire trazioni orizzontali, piegamenti sulle braccia, squat box e plank.

Booty Barre : Una disciplina che fonde insieme balletto classico, Pilates, yoga e danza. Dopo la classica fase di riscaldamento, si eseguono vari esercizi alla sbarra come Plié, grand plié, battement tendu e tanti altri esercizi tipici dell’allenamento delle ballerine mirati a rinforzare e scolpire il lato B e le gambe, senza tralasciare però anche esercizi per il resto del corpo.

Water Grid: Una disciplina funzionale che utilizza la ‘griglia’ di The Grid (allenamento funzionale acquatico lanciato in Italia nel 2015) in acqua, per un allenamento che tende a portare il corpo al massimo delle possibilità ma nella piena sicurezza che un ambiente acquatico offre. Si eseguono esercizi atletici passando da un quadrato all’altro a corpo libero, sfruttando la sola resistenza dell’acqua

 

Categorie: Allenamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *