Questa mattina nel percorrere il tragitto casa/lavoro in auto ho acceso la radio, perché in attesa del silenzio della montagna, un po’ di musica riesce ad alleggerire la giornata.

Tra un brano e l’altro ho avuto l’opportunità di ascoltare i vari spot … ebbene sì, opportunità, perché mi hanno fatto riflettere (anche a voce alta, ma le ricerche “scientifiche” dicono che chi parla da solo è intelligente!). Pensate un po’!!! Su 10 pubblicità, almeno 5 sono di automobili … ed ecco arrivare frasi del tipo: “la tua auto fa tutto per te, tu cosa fai per lei?” oppure “nella vita tutto è conseguenza, l’importante è la decisione giusta” o ancora “per il meglio per lei affidati ad esperti professionisti!”.

Questo mi ha riportato alla mente una frase che mi sono sentita dire e che talvolta io stessa ripeto: “L’italiano medio spende nell’arco dell’anno molti più soldi per la macchina rispetto alla cura della persona”.

Eppure, una macchina perfetta, ecologica, intelligente, potente, in grado di portarci dove vogliamo, di donarci sensazioni incredibili a costo zero l’abbiamo già: il nostro corpo!

E allora per quale motivo non utilizzare gli stessi slogan per spingerci a rispettare, curare ed amare il nostro organismo?
Cosa facciamo, noi, per il nostro corpo che per tutta la nostra vita ci accompagna? Perché non prendere la decisione giusta per avere dei rimandi forti e costruttivi a breve e lungo termine? Perché preferire “i consigli della signora Maria” invece di affidarsi a degli esperti/professionisti per farsi educare e guidare?

A fine anno si fanno numerosi progetti… non servono. Ne basterebbe solamente uno: iniziare a prendersi cura del corpo e non solo per piacere edonistico, ma soprattutto per il Benessere e la Salute. In fondo, si vive una volta sola, e basterebbe questo come grande motivazione.


Dott.ssa Elena Maria Bisi
Biologa Nutrizionista

Categorie: Nutrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *